Scenario libro “L’arte di conoscere se stessi” ingresso libero 7 maggio ore 21,00

Scenario-Libro

L’arte di conoscere sè stessi

 

a cura di

Dott. Alessio Focardi

Dott.ssa Valentina Iannuzzi

I libri sono strumento di crescita e sviluppo per ogni individuo. Oltre a fornire un’istruzione, ci insegnano importanti valori, come l’etica e l’empatia. Ma non solo. Un libro può essere anche un importante strumento di conoscenza di noi stessi. Marcel Proust ha scritto: Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L’opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che è offerto al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in sé stesso. Il famoso scrittore francese intuisce il potenziale dei libri descrivendoli come specchi capaci di riflettere noi stessi. Diventando abili scrutatori dei testi che leggiamo, impariamo a scovare quello specchio magico nascosto fra le righe del libro. Uno specchio capace di rimandare una significativa immagine di noi, fornendoci la possibilità di imparare qualcosa di più su noi stessi. Quando leggiamo un romanzo possiamo rimanere coinvolti dagli avvenimenti narrati dal libro al punto di esserne completamente assorbiti, identificandoci con alcuni personaggi della storia raccontata. Anche la nostra vita è un susseguirsi di identificazioni, e tali identificazioni durano per tutto il corso della nostra esistenza. Secondo la filosofa americana, Jennifer L. McMahon, impariamo dalla narrativa non solo perché offre accurate rappresentazioni di individui e stimola sentimenti verso gli altri, ma anche perché promuove l’identificazione. Stimolando l’identificazione attraverso l’immaginazione, la narrativa ci offre il senso di ciò che si prova a sentire, vedere e vivere in un determinato momento……..

Da queste considerazioni nasce la nostra proposta: una serie di incontri in cui ci lasceremo guidare da affascinanti letture alla scoperta del nostro mondo interiore, per prendere consapevolezza delle parti che ci compongono e, in definitiva, intraprendere la suggestiva esperienza di conoscere noi stessi.

Incontro di presentazione: giovedi 7 maggio, ore 21.00

Ingresso libero, gradita la prenotazione

Tre incontri a cadenza settimanale, a partire da giovedi 14 maggio. Orario 21.00-23.00.

Presso Associazione Shakti, via Paolo Schiavo 5/r, Firenze (zona Isolotto).

Per info, costi e iscrizioni alla serata di presentazione: 3338597266/ 3294120521